fbpx

Benvenuti nell'Oasi Apistica di

ROVIGO

Benvenuti nell'Oasi Apistica di

ROVIGO

14.000

METRI QUADRI DI TERRENO

25

FAMIGLIE DI APE MELLIFERA

5.000.000

FIORI IMPOLLINATI AL GIORNO

5.000

ETTARI COPERTI DAI VOLI

14K

METRI QUADRI DI TERRENO

25

FAMIGLIE DI APE MELLIFERA

5M

FIORI IMPOLLINATI AL GIORNO

5K

ETTARI COPERTI DAI VOLI

Benvenuti nell’Oasi Apistica di Rovigo, dove tutto ha avuto inizio

Il progetto Saving Bees ha una missione: creare tante Oasi Apistiche per ridare forza e peso sociale alle Api Selvatiche e quindi agli Impollinatori tutti, oggi minacciati dall’attività dell’uomo. Ma sappiamo che per poterlo fare bisogna andare avanti facendo piccoli passi, uno alla volta, ma concreti ed effettivi. E così, dopo anni di studi, impegno ed anche tanti errori, essenziali per imparare e migliorare, nel 2016 abbiamo finalmente potuto compiere il nostro primo grande passo: la creazione della prima Oasi Apistica Saving Bees a Rovigo.

È qui che tutto ha avuto inizio, qui dove è nato il format che oggi si sta diffondendo in tutta Italia, portandoci grazie alle adozioni dei nostri Partners ad attivare nuove Oasi e a sensibilizzare sempre più persone sull’importanza delle Api per il nostro ecosistema.

L’Oasi Apistica di Rovigo è ad oggi la nostra Oasi più popolata, con ben 25 famiglie di Api, un’Oasi a cui noi siamo profondamente legati. Per questo abbiamo bisogno di voi e con voi vogliamo collaborare sempre di più: solo insieme possiamo continuare a far crescere l’Oasi, per ripopolare il nostro territorio con le Api selvatiche e tutti gli impollinatori, che sono la base, la forza per la biodiversità.

Benvenuti nell’Oasi Apistica di Rovigo, dove tutto ha avuto inizio

Il progetto Saving Bees ha una missione: creare tante Oasi Apistiche per ridare forza e peso sociale alle Api Selvatiche e quindi agli Impollinatori tutti, oggi minacciati dall’attività dell’uomo. Ma sappiamo che per poterlo fare bisogna andare avanti facendo piccoli passi, uno alla volta, ma concreti ed effettivi. E così, dopo anni di studi, impegno ed anche tanti errori, essenziali per imparare e migliorare, nel 2016 abbiamo finalmente potuto compiere il nostro primo grande passo: la creazione della prima Oasi Apistica Saving Bees a Rovigo.

È qui che tutto ha avuto inizio, qui dove è nato il format che oggi si sta diffondendo in tutta Italia, portandoci grazie alle adozioni dei nostri Partners ad attivare nuove Oasi e a sensibilizzare sempre più persone sull’importanza delle Api per il nostro ecosistema.

L’Oasi Apistica di Rovigo è ad oggi la nostra Oasi più popolata, con ben 25 famiglie di Api, un’Oasi a cui noi siamo profondamente legati. Per questo abbiamo bisogno di voi e con voi vogliamo collaborare sempre di più: solo insieme possiamo continuare a far crescere l’Oasi, per ripopolare il nostro territorio con le Api selvatiche e tutti gli impollinatori, che sono la base, la forza per la biodiversità.

Come nasce la prima Oasi Apistica Saving Bees

La nostra storia ha inizio da un terreno agricolo, un magnifico terreno della grandezza di 13.500m² che abbiamo acquistato e rivalutato, sottraendolo alla coltivazione tradizionale in favore di un’agricoltura rinnovata. Qui abbiamo dato vita al nostro progetto: realizzare un’area incontaminata, ricca di flora spontanea e di piante produttrici di nettare, un meraviglioso prato fiorito permanente, che fungesse da luogo protetto per Api e Impollinatori.

L’Oasi Apistica di Rovigo è stata per noi non soltanto il punto di partenza ma anche un caso di studio, poiché proprio qui abbiamo svolto ricerche specifiche in collaborazione con diverse case sementiere, sui miscugli ideali per le Api, ottenendo così piante con il maggior numero di fioriture e il più durature possibili. Un’esperienza che poi abbiamo replicato nella Val Concei e a Viserba e che oggi stiamo espandendo in altre zone di Italia.

Stato di avanzamento

80%

Biodiversità ripristinata

80%

Presenza di impollinatori selvatici

70%

Ti piacerebbe ADOTTARE una famiglia di Api in una delle nostre OASI? E contribuire così a creare un ambiente adatto allo sviluppo di tutte le Api Selvatiche?

La nostra missione è il ripopolamento continuo per gli impollinatori tutti e anche la protezione delle colonie di Api. Attraverso le nostre campagne di supporto potrai contribuire al nostro lavoro e prendere parte a un progetto green e sostenibile. Adottando un'arnia, la tua azienda parteciperà attivamente alla costituzione e gestione delle Oasi che permettono il ripopolamento degli impollinatori e delle Api selvatiche e donerà casa ad una colonia di Api e quindi contribuirà in prima persona ad un progetto di ripristino della Biodiversità. Perché investire in Saving Bees vuol dire prima di tutto e soprattutto investire in Biodiversità con azioni concrete.

Ti piacerebbe ADOTTARE una famiglia di Api in una delle nostre OASI? E contribuire così a creare un ambiente adatto allo sviluppo di tutte le Api Selvatiche?

La nostra missione è il ripopolamento continuo per gli impollinatori tutti e anche la protezione delle colonie di Api. Attraverso le nostre campagne di supporto potrai contribuire al nostro lavoro e prendere parte a un progetto green e sostenibile. Adottando un'arnia, la tua azienda parteciperà attivamente alla costituzione e gestione delle Oasi che permettono il ripopolamento degli impollinatori e delle Api selvatiche e donerà casa ad una colonia di Api e quindi contribuirà in prima persona ad un progetto di ripristino della Biodiversità. Perché investire in Saving Bees vuol dire prima di tutto e soprattutto investire in Biodiversità con azioni concrete.

Ti presentiamo il Custode dell’Oasi

MATTEO DE SIMONE

L’Oasi Apistica di Rovigo è gestita e curata da Matteo De Simone, fondatore e ideatore del progetto Saving Bees.

Perito agrario e laureato in Agraria presso l’Università di Padova, Matteo ha sempre nutrito una grande passione per il mondo degli Impollinatori. Giorno dopo giorno, la sua dedizione e l’amore per le sue adorate Api hanno fatto nascere l’idea di Saving Bees e, anni dopo, la prima Oasi, dove tuttora è l’orgoglioso custode.

MATTEO DE SIMONE

L’Oasi Apistica di Rovigo è gestita e curata da Matteo De Simone, fondatore e ideatore del progetto Saving Bees.

Perito agrario e laureato in Agraria presso l’Università di Padova, Matteo ha sempre nutrito una grande passione per il mondo degli Impollinatori. Giorno dopo giorno, la sua dedizione e l’amore per le sue adorate Api hanno fatto nascere l’idea di Saving Bees e, anni dopo, la prima Oasi, dove tuttora è l’orgoglioso custode.

Dicono dell’Oasi

Dicono dell’Oasi

Scopri le altre Oasi Apistiche Saving Bees

Oasi della Val Concei

Collocata nella splendida Valle di Ledro, l’Oasi Apistica della Val Concei è la nostra seconda Oasi.

Oasi di Viserba

L'Oasi collocata all'interno di un'Azienda Ortofrutticola Biologica dove abbiamo seminato oltre 13 diverse essenze.

Oasi Il Bosco degli Impollinatori Tomasella

Nasce grazie all’importante collaborazione tra Saving Bees e Tenute Tomasella.

Oasi di Noale

Immersa nella natura rigogliosa e nella tradizione Veneta, l'Oasi è un santuario per la biodiversità.

Oasi della Val Concei

Collocata nella splendida Valle di Ledro, l’Oasi Apistica della Val Concei è la nostra seconda Oasi.

Oasi di Viserba

L'Oasi collocata all'interno di un'Azienda Ortofrutticola Biologica dove abbiamo seminato oltre 13 diverse essenze.

Oasi Il Bosco degli Impollinatori Tomasella

Nasce grazie all’importante collaborazione tra Saving Bees e Tenute Tomasella.

Oasi di Noale

Immersa nella natura rigogliosa e nella tradizione Veneta, l'Oasi è un santuario per la biodiversità.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sul progetto SavingBees? Contattaci, saremo felici di parlare con te!