fbpx

OASI APISTICHE

SAVING BEES

OASI APISTICHE

SAVING BEES

Il progetto di Saving Bees per la tutela della Api e della Biodiversità

Ognuno di noi ha bisogno di un luogo sicuro in cui tornare, un luogo su misura, per rigenerarsi e da cui ripartire. Agli impollinatori oggi chiediamo tantissimo, al loro operare è affidata la ricostruzione della casa di tutti, la natura. Il minimo è dargli una vera casa: un’Oasi interamente loro.

Per fare la differenza bisogna restituire, dobbiamo fare spazio: spazio agli impollinatori, spazio alla ricrescita di piante e alberi funzionali all’equilibrio della natura, spazio per volare. Le oasi apistiche Saving Bees sono ettari di terreno sottratto alla coltivazione tradizionale e interamente dedicate alla crescita di flora spontanea e di piante produttrici di nettare, sia erbacee che arboree. Luoghi fulcro di forte Biodiversità dove questi piccoli animali possono trovare non solo il posto perfetto per nidificare, ma anche una fonte di nutrimento costante.

Con Saving Bees il tuo contributo alla salvaguardia della biodiversità è concreto.

Il progetto di Saving Bees per la tutela della Api e della Biodiversità

Ognuno di noi ha bisogno di un luogo sicuro in cui tornare, un luogo su misura, per rigenerarsi e da cui ripartire. Agli impollinatori oggi chiediamo tantissimo, al loro operare è affidata la ricostruzione della casa di tutti, la natura. Il minimo è dargli una vera casa: un’Oasi interamente loro.

Per fare la differenza bisogna restituire, dobbiamo fare spazio: spazio agli impollinatori, spazio alla ricrescita di piante e alberi funzionali all’equilibrio della natura, spazio per volare. Le oasi apistiche Saving Bees sono ettari di terreno sottratto alla coltivazione tradizionale e interamente dedicate alla crescita di flora spontanea e di piante produttrici di nettare, sia erbacee che arboree. Luoghi fulcro di forte Biodiversità dove questi piccoli animali possono trovare non solo il posto perfetto per nidificare, ma anche una fonte di nutrimento costante.

Con Saving Bees il tuo contributo alla salvaguardia della biodiversità è concreto.

Il nostro obiettivo: creare Oasi fiorite permanenti per sostenere la vita degli Impollinatori e ripristinare la Biodiversità 

Immaginate un mondo in cui le Api selvatiche, gli impollinatori e quindi la biodiversità sono in estremo declino. Che aspetto avrebbe il nostro pianeta? Sarebbe un posto spoglio, arido, difficile per la vita.

Gli impollinatori e la biodiversità stanno alla base della vita vegetale e quindi della nostra agricoltura e di conseguenza, della nostra alimentazione. Se dovessero fortemente ridursi le piante e gli animali, la nostra stessa esistenza sarebbe in pericolo. Le api selvatiche in particolare, come tutti gli altri insetti impollinatori, hanno un ruolo importante nel mantenimento della biodiversità globale: la loro operosità permette l’impollinazione di oltre il 75% delle colture alimentari del mondo.

Per questo noi di Saving Bees ci siamo posti un obiettivo ambizioso: creare un habitat ricco di biodiversità, dove gli impollinatori possano trovare nutrimento in ogni periodo dell’anno e diffondersi così nei territori circostanti.

Saving Bees ha due pilastri come missione, uno ambientale e uno sociale.

Già 5 oasi e almeno 2 nuove oasi all’anno, di cui un Bosco per gli impollinatori
75.000m2 di terreno dedicato agli impollinatori per sempre, in crescita
Oltre 800 alberi piantati nelle varie Oasi

Il nostro obiettivo: creare Oasi fiorite permanenti per sostenere la vita degli Impollinatori e ripristinare la Biodiversità 

Immaginate un mondo in cui le Api selvatiche, gli impollinatori e quindi la biodiversità sono in estremo declino. Che aspetto avrebbe il nostro pianeta? Sarebbe un posto spoglio, arido, difficile per la vita.

Gli impollinatori e la biodiversità stanno alla base della vita vegetale e quindi della nostra agricoltura e di conseguenza, della nostra alimentazione. Se dovessero fortemente ridursi le piante e gli animali, la nostra stessa esistenza sarebbe in pericolo. Le api selvatiche in particolare, come tutti gli altri insetti impollinatori, hanno un ruolo importante nel mantenimento della biodiversità globale: la loro operosità permette l’impollinazione di oltre il 75% delle colture alimentari del mondo.

Per questo noi di Saving Bees ci siamo posti un obiettivo ambizioso: creare un habitat ricco di biodiversità, dove gli impollinatori possano trovare nutrimento in ogni periodo dell’anno e diffondersi così nei territori circostanti.

Saving Bees ha due pilastri come missione, uno ambientale e uno sociale.

Già 5 oasi e almeno 2 nuove oasi all’anno, di cui un Bosco per gli impollinatori
75.000m2 di terreno dedicato agli impollinatori per sempre, in crescita
Oltre 800 alberi piantati nelle varie Oasi

Il progetto nasce per creare Oasi Apistiche, che sono terreni grandi, di almeno 15.000 m2 circa, che vengono destinati a prato fiorito permanente per lunghi tempi, che sono sempre oltre i 10/20 anni. Questo perché gli impollinatori, per potersi riprodurre, hanno bisogno di ritrovare un ambiente incontaminato e ricco di cibo. In questo modo si possono reinsediare e diffondersi nel territorio circostante.

Impatto sociale per il fatto che creiamo cultura e sosteniamo altri progetto locali, per esempio grazie a noi è stato pubblicato Solo Dance, l’unico libro per bambini sulle api solitarie, interagiamo con altri enti che piantano boschi e tanto altro.

Attraverso la nostra mission ci allineiamo a due importanti obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili e Proteggere, ripristinare e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri. Per questo le aziende che scelgono di collaborare con noi generano realmente un impatto positivo e concreto sulla sostenibilità ambientale. Insieme siamo attori di un cambiamento, insieme siamo creatori di Biodiversità.

Oltre 5 milioni di api reintrodotte in aree che si erano impoverite
Riconosciamo l'importanza della collaborazione. Formiamo partnership con comunità, imprese e associazioni con un impatto ambientale positivo
Oltre 5 milioni di api reintrodotte in aree che si erano impoverite
Riconosciamo l'importanza della collaborazione. Formiamo partnership con comunità, imprese e associazioni con un impatto ambientale positivo

Il progetto nasce per creare Oasi Apistiche, che sono terreni grandi, di almeno 15.000 m2 circa, che vengono destinati a prato fiorito permanente per lunghi tempi, che sono sempre oltre i 10/20 anni. Questo perché gli impollinatori, per potersi riprodurre, hanno bisogno di ritrovare un ambiente incontaminato e ricco di cibo. In questo modo si possono reinsediare e diffondersi nel territorio circostante.

Impatto sociale per il fatto che creiamo cultura e sosteniamo altri progetto locali, per esempio grazie a noi è stato pubblicato Solo Dance, l’unico libro per bambini sulle api solitarie, interagiamo con altri enti che piantano boschi e tanto altro.

Attraverso la nostra mission ci allineiamo a due importanti obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili e Proteggere, ripristinare e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri. Per questo le aziende che scelgono di collaborare con noi generano realmente un impatto positivo e concreto sulla sostenibilità ambientale. Insieme siamo attori di un cambiamento, insieme siamo creatori di Biodiversità.

Uno sguardo alle Oasi Apistiche

Quello che facciamo è creare Oasi Apistiche, che sono Santuari Apistico-naturalistici per tutti gli impollinatori. Oggi siamo arrivati alla quarta oasi attiva e il nostro obiettivo è creare una nuova oasi all’anno in Italia e nel mondo, con l’aiuto dei nostri Partners.

aqa

Oasi di Rovigo

La nostra prima Oasi Apistica, l'Oasi di Rovigo è ancora oggi la nostra Oasi più popolata, con ben 25 famiglie di Api.

Oasi della Val Concei

Nella splendida cornice verde della Valle di Ledro, l’Oasi Apistica della Val Concei è la nostra seconda Oasi Apistica.

Oasi di Viserba

L'Oasi collocata all'interno di un'Azienda Ortofrutticola Biologica dove abbiamo seminato oltre 13 diverse essenze.

Oasi Il Bosco degli Impollinatori Tomasella

Nasce grazie all’importante collaborazione tra Saving Bees e Tenute Tomasella.

Oasi di Noale

Immersa nella natura rigogliosa e nella tradizione Veneta, l'Oasi è un santuario per la biodiversità.

Le nuove Oasi

Ogni giorno, in ogni momento, stiamo progettando nuove importanti sorprese che troverete qui a brevissimo.
aqa

Oasi di Rovigo

La nostra prima Oasi Apistica, l'Oasi di Rovigo è ancora oggi la nostra Oasi più popolata, con ben 25 famiglie di Api.

Oasi di Viserba

L'Oasi collocata all'interno di un'Azienda Ortofrutticola Biologica dove abbiamo seminato oltre 13 diverse essenze.

Oasi di Noale

Immersa nella natura rigogliosa e nella tradizione Veneta, l'Oasi è un santuario per la biodiversità.

Oasi della Val Concei

Nella splendida cornice verde della Valle di Ledro, l’Oasi Apistica della Val Concei è la nostra seconda Oasi Apistica.

Oasi Il Bosco degli Impollinatori Tomasella

Nasce grazie all’importante collaborazione tra Saving Bees e Tenute Tomasella.

Le nuove Oasi

Ogni giorno, in ogni momento, stiamo progettando nuove importanti sorprese che troverete qui a brevissimo.

Il nostro impegno grazie ai nostri partner è di aprire almeno una o due nuove Oasi all’anno nei prossimi anni.

Il nostro impegno grazie ai nostri partner è di aprire almeno una o due nuove Oasi all’anno nei prossimi anni.

Ti piacerebbe APRIRE UN’OASI APISTICA Saving Bees nel tuo territorio?

Ti piacerebbe APRIRE UN’OASI APISTICA Saving Bees nel tuo territorio?

Siamo sempre alla ricerca di persone intraprendenti e ambiziose che credano nel nostro progetto e vogliano farne parte in prima persona.
Per saperne di più su come aprire un'Oasi Apistica, contattaci!